Serie A (2014-2015): Si parte

Il pronostico di calcio promesso della I^ giornata
81 visite
serie-a-si-parte-evidenza

Oggi 30 agosto 2014 parte ufficialmente il “Massimo” campionato di calcio italiano e la prima giornata offre già spunti importanti incominciando dai due anticipi.

 

Chievo – Juventus (ore 18.00) 2 / under
Partita insidiosa è vero! Ecco perché ho previsto un under per chi non volesse rischiare. Però, Allegri, di solito non fallisce quasi mai la prima giornata (sono le successive a preoccupare). Ci sentiamo di assegnare la vittoria alla Juventus per questo e per il parco giocatori (nonostante pesanti defezioni) che la “Vecchia Signora” ha a disposizione anche quest’anno.

Roma – Fiorentina (ore 20.45) 1
Ci spiace non dare fiducia all’undici di Montella ma la Fiorentina contro le grandi ha sempre sofferto, specie in trasferta e la Roma appare più in palla e nel complesso con una rosa più completa. Garcia può contare su un gruppo formidabile. Inoltre, bisogna tener presente che in casa i giallorossi hanno dalla loro una spinta psicologica ragguardevole.

Il quadro si completa domenica 31 con le seguenti partite:

Milan – Lazio (ore 18.00) x / over
Altro match di cartello, subito ai nastri di partenza. Statisticamente Milan – Lazio, quando è capitata, alle porte del campionato, ha sempre riservato un match scoppiettante e il Milan, seppur in casa, negli ultimi anni ha faticato e non poco contro la Lazio. Entrambi le società sono delle incognite, per diversi motivi: calcio mercato all’insegna del risparmio e una classifica deficitaria nella passata stagione. Nessuna delle due sembra prevalere e ci aspettiamo una partita ricca di gol. Da qui la scelta anche dell’over.

Atalanta – Hellas Verona
(ore 18.00) 1x
Partita difficile, un classico del campionato italiano. Ci sentiamo di prediligere il gioco conservatore di Colantuono forte della vicinanza del pubblico amico. Bisogna inoltra vedere se il Verona di Mandorlini, dopo aver venduto i pezzi pregiati, se sarà ancora in grado di ripetere gli exploit della passata stagione.

Cesena – Parma (ore 20.45) under
Il Cesena di qualche stagione iniziò in Serie A di gran carriera mietendo vittime illustri al Dino Manuzzi. Sarà capace di ripetere la cavalcata della stagione 2010-2011? Contro il Parma di Donadoni, una squadra solida, capace di conquistare un posto in Europa League (poi perso a tavolino), vogliosa di ripetersi e che ha conservato lo zoccolo duro della passata stagione. Risultato difficile, partita chiusa.

Genoa – Napoli (ore 20.45) x2
Il Napoli è reduce della batosta di Bilbao, ha voglia di riscattarsi ma contro ha il Genoa di Gasperini che in casa, grazie anche alla spinta di un pubblico calorosissimo, ha sempre ottenuto ottimi risultati. Benitez non può permettersi una falsa partenza, un’altra mazzata psicologica. Vedo i partenopei scalpitare ma il risultato non è così scontato.

Palermo – Sampdoria (ore 20.45) over
Il Palermo del vulcanico Zamperini torna in A e già la panchina di Iachini scricchiola a causa della prematura eliminazione dalla Coppa Italia. I rosanero trovano di fronte un allenatore, Mihajlović che, oltre ad avere un trascorso rossazzurro catanese, di certo non fa sconti a nessuno per DNA. Uno scontro di fuoco dove ne vedremo di certo delle belle, specie in una partita che capita all’inizio del campionato, quando i giochi sono apertissimi. Quindi, perché non scommettere su un over?

Sassuolo – Cagliari (ore 20.45) 1x / under
Il Sassuolo è stata una piacevolissima sorpresa della passata stagione. Il ritorno di Di Francesco ha portato la squadra ad una salvezza miracolosa al fil di rasoio, con un girone di ritorno ricco di soddisfazioni e rimonte. Il Cagliari, dal canto suo, dopo una partenza interessante ha sofferto un brusco calo piombando nei bassifondi della classifica. E’ una partita parecchio bloccata che potrebbe privilegiare, seppur di poco, la squadra di casa ma ci sentiamo anche di scommettere sull’under.

Torino – Inter (ore 20.45) x2
Questa è probabilmente una delle partite più difficili della prima giornata. Dando un rapido sguardo alla scorsa stagione il pareggio potrebbe essere il risultato più ovvio ma bisogna considerare alcuni aspetti. Ventura schiererà finalmente Alessio Cerci? L’esterno sarà ancora granata? E con quale umore giocherà? Le fatiche di coppa potrebbero incidere pesantemente molto di più sui granata rispetto ai nerazzurri. Mazzarri ha dalla sua la scampagnata islandese di Europa League conclusasi con un attivo di 9 gol e un passivo di 0 (zero) reti. L’Inter sembra favorita ma in Serie A le trasferte contro squadre come il Toro sono sempre un’incognita.

Udinese – Empoli (ore 20.45) 1
Partita sulla carta semplice per la nuova Udinese targata Inter, con Stramaccioni al timone e Dejan Stankovic a fare da “guardaspalla”. L’Empoli è una neo-promossa che scalpita di mostrarsi nuovamente nelle vetrine pregiate della “Massima” serie ma il Friuli è un campo davvero insidioso nonostante l’Udinese nelle ultime stagioni abbia sofferto quasi sempre di partenze a rilento. Ci sentiamo di sbilanciarci a favore dell’esperienza.

Se avete voglia di piazzare qualche piccola scommessa prendete pure in considerazione i pronostici di calcio promesso, mi raccomando però, inviate anche i vostri pronostici, commentate i nostri e postate le vostre impressioni. Sarò ben lieto di scambiare quattro chiacchiere con tutti gli appassionati di calcio che decideranno di intervenire.

Puoi lasciare un commento, o citare l'articolo sul tuo sito.

1 Commento su “Serie A (2014-2015): Si parte”

  1. Salvo ha detto:

    Su Sassuolo – Cagliari metterei un bel over: che si vinca o che si perda, i risultati delle squadre di Zeman sono sempre ricchi di gol.

Lascia un commento